Privacy Policy

SABATO 19 SETTEMBRE 2020

MONTEBELLUNA (TV)

ORE 21

FESTIVAL COMBINAZIONI

 

 

DOMANI E’ BELLO

CON ERICA BOSCHIERO E MICHELE DOTTI, REGIA DI JACOPO FO

ulteriori info nei prossimi giorni

sabato 12 settembre 2020

MALEGNO (BS)

DOMANI E’ BELLO

con Erica Boschiero, Michele Dotti e la regia di Jacopo Fo

 

ulteriori info nei prossimi giorni

SABATO 6 settembre 2020

ore 21

CASA RESPIRO

Via Munara 4 | 31050 Morgano (TV)

ALBERI

con ERICA BOSCHIERO, VASCO MIRANDOLA ed ENRICO MILANI (violoncello)

canto per uomini foglie e radici
Si parla di alberi quell’esplosione lentissima di un seme gli strumenti a fiato del vento liriche che la terra scrive sul cielo
Si parla di radici e della vertigine dell’altezza li si segue quando di notte camminano e diventano sogni ci si fa aiutare ad accorciare le distanze tra terra e cielo si va proprio lì dove vibra il centro del mondo
Agli uomini si dice di altri uomini ci si siede dentro un albero e in quel silenzio che ascolta si arriva al canto
Due noti artisti veneti iniziano con questo progetto una collaborazione su una passione evocativa comune: gli alberi. Un attore e una cantautrice che hanno in comune una visione poetica del coltivare arte, un giorno si fanno spazio tra i rumori e le sirene, si incamminano, vanno da chi guarda il mondo dall’alto, per chiedere aiuto, per non smarrirsi, per accorciare la distanza tra radice e foglia, per ritrovare il ritmo del mondo.
Ne escono canti, suoni, racconti, poesie, nell’intimità di un silenzio che ti reinventa dentro.
Solo questo, un’oasi del sentire.

www.casarespiro.it

ingresso a offerta libera

VENERDI’ 4 SETTEMBRE 2020

ISTRANA (TV)

ore 21

Parrocchia di Pezzan di Istrana – campo da calcio

 

ERICA BOSCHIERO TRIO in concerto

con SERGIO MARCHESINI (fisarmonica)

e ENRICO MILANI (violoncello)

 

ingresso libero

GIOVEDI’ 3 SETTEMBRE 2020

EUGANEA FILM FESTIVAL

ARQUA’ PETRARCA (PD)

 

ALBERI – canto per uomini foglie e radici

con ERICA BOSCHIERO, VASCO MIRANDOLA ed ENRICO MILANI (violoncello)

 

Si parla di alberi quell’esplosione lentissima di un seme gli strumenti a fiato del vento liriche che la terra scrive sul cielo
Si parla di radici e della vertigine dell’altezza li si segue quando di notte camminano e diventano sogni ci si fa aiutare ad accorciare le distanze tra terra e cielo si va proprio lì dove vibra il centro del mondo
Agli uomini si dice di altri uomini ci si siede dentro un albero e in quel silenzio che ascolta si arriva al canto
Due noti artisti veneti iniziano con questo progetto una collaborazione su una passione evocativa comune: gli alberi. Un attore e una cantautrice che hanno in comune una visione poetica del coltivare arte, un giorno si fanno spazio tra i rumori e le sirene, si incamminano, vanno da chi guarda il mondo dall’alto, per chiedere aiuto, per non smarrirsi, per accorciare la distanza tra radice e foglia, per ritrovare il ritmo del mondo.
Ne escono canti, suoni, racconti, poesie, nell’intimità di un silenzio che ti reinventa dentro.
Solo questo, un’oasi del sentire.

Informazioni e programma su:  www.euganeafilmfestival.it

 

 

DOMENICA 16 AGOSTO 2020

ORE 17

AURONZO DI CADORE (BL)

 

 

ALBERI

con ERICA BOSCHIERO, VASCO MIRANDOLA ed ENRICO MILANI (violoncello)

canto per uomini foglie e radici
Si parla di alberi quell’esplosione lentissima di un seme gli strumenti a fiato del vento liriche che la terra scrive sul cielo
Si parla di radici e della vertigine dell’altezza li si segue quando di notte camminano e diventano sogni ci si fa aiutare ad accorciare le distanze tra terra e cielo si va proprio lì dove vibra il centro del mondo
Agli uomini si dice di altri uomini ci si siede dentro un albero e in quel silenzio che ascolta si arriva al canto
Due noti artisti veneti iniziano con questo progetto una collaborazione su una passione evocativa comune: gli alberi. Un attore e una cantautrice che hanno in comune una visione poetica del coltivare arte, un giorno si fanno spazio tra i rumori e le sirene, si incamminano, vanno da chi guarda il mondo dall’alto, per chiedere aiuto, per non smarrirsi, per accorciare la distanza tra radice e foglia, per ritrovare il ritmo del mondo.
Ne escono canti, suoni, racconti, poesie, nell’intimità di un silenzio che ti reinventa dentro.
Solo questo, un’oasi del sentire.

PER RAGGIUNGERE IL LUOGO DELLO SPETTACOLO PERCORRERE A PIEDI IL LUNGOLAGO: TROVERETE DEI CARTELLI CHE INDICANO UN BOSCO LI’ ACCANTO.

INGRESSO LIBERO

IN CASO DI MALTEMPO LO SPETTACOLO SI TERRA’ ALLE ORE 21 PRESSO IL TEATRO KURSAAL.

info: +39 335490600 / micdarol1@virgilio.it

DOMENICA 9 AGOSTO 2020

TARVISIO (UD)

 

ulteriori info nei prossimi giorni

!!ATTENZIONE!!:

PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE L’EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

 

 

VENERDI’ 7 AGOSTO 2020

STRADA FACENDO – RISTORANTE ETICO

Via Chiesanuova, 131, 35139 Padova PD

 

 

LA CITTA’ DELLA GIOIA
Erica Boschiero e Sergio Marchesini

Il 2020 si apre con le distese ancora fumanti dei milioni di ettari di foreste siberiane, amazzoniche e australiane andati in fumo a causa del surriscaldamento globale e continua con una delle peggiori pandemie degli ultimi decenni, che in poche settimane ha messo e continua a mettere in ginocchio le popolazioni dell’intero pianeta, soprattutto le più fragili. L’impronta ecologica umana continua a crescere, impedendo al pianeta di rigenerare le risorse depredate per mantenere un sistema di produzione e di consumo basato sullo sfruttamento del suolo, di animali, piante e degli stessi esseri umani. Mai come adesso questo sistema mostra chiaramente le sue crepe, lasciando intravedere la possibilità di un paradigma diverso, che si nutre di interdipendenza, empatia, rispetto della diversità, della fragilità e della ricchezza del nostro pianeta. Nella costruzione di questo nuovo paradigma, anche il rapporto tra uomo e donna vive una trasformazione importante, dolorosa, che richiede nuove forme di riconoscimento reciproco e condivisione e un superamento della logica del potere e della forza.

Erica Boschiero ci accompagna in un viaggio intenso e delicato attraverso ciò che siamo stati, che siamo e potremo essere come individui e come società, nelle nostre contraddizioni, nelle nostre relazioni più intime, fino alle tensioni più universali e collettive.
Ad accompagnarla il compositore e fisarmonicista Sergio Marchesini.

Inizio cena: h. 20.00
Inizio spettacolo: h. 21.30

Costo cena + spettacolo: 30 €
Costo solo spettacolo + una consumazione compresa: 15 €

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:
ristorantestradafacendopadova@gmail.com / 342 832 8505

L’evento rispetta le norme di sicurezza anti-Covid

L’INTERO FESTIVAL E’ ANNULLATO PER CAUSE CHE NON DIPENDONO DALL’ARTISTA.

 

DOMENICA 26 LUGLIO 2020 h. 11

ETNOFELTRE 2020

Piazzetta Trento Trieste, Feltre (BL)

 

ERICA BOSCHIERO – Concerto solo

Canzoni e storie dalle Dolomiti

ingresso libero

 

 

 

SABATO 25 LUGLIO 2020

h.18.00

TORRESELLE (PD)

AZIENDA BIOLOGICA AGRICOLA VOLTA LA CARTA

via Piave 10/C

LA CITTA’ DELLA GIOIA

ERICA BOSCHIERO

CONCERTO ACUSTICO NEL BOSCO

Il 2020 si apre con le distese ancora fumanti dei milioni di ettari di foreste siberiane, amazzoniche e australiane andati in fumo a causa del surriscaldamento globale e continua con una delle peggiori pandemie degli ultimi decenni, che in poche settimane ha messo e continua a mettere in ginocchio le popolazioni dell’intero pianeta, soprattutto le più fragili. L’impronta ecologica umana continua a crescere, impedendo al pianeta di rigenerare le risorse depredate per mantenere un sistema di produzione e di consumo basato sullo sfruttamento del suolo, di animali, piante e degli stessi esseri umani. Mai come adesso questo sistema mostra chiaramente le sue crepe, lasciando intravedere la possibilità di un paradigma diverso, che si nutre di interdipendenza, empatia, rispetto della diversità, della fragilità e della ricchezza del nostro pianeta. Nella costruzione di questo nuovo paradigma, anche il rapporto tra uomo e donna vive una trasformazione importante, dolorosa, che richiede nuove forme di riconoscimento reciproco e condivisione e un superamento della logica del potere e della forza.

Erica Boschiero ci accompagna in un viaggio intenso e delicato attraverso ciò che siamo stati, che siamo e potremo essere come individui e come società, nelle nostre contraddizioni, nelle nostre relazioni più intime, fino alle tensioni più universali e collettive. Lo fa attraverso le canzoni del suo repertorio e alcuni omaggi alla musica d’autore italiana e internazionale.

 

Spettacolo con ingresso a offerta responsabile negli spazi all’aperto

Info: mariarosa.mason@libero.it / 3483026097

Parcheggiare l’auto negli spazi pubblici in centro paese o secondo le indicazioni all’ingresso

 

Erica Boschiero

Official Website